Cos’è il Flicorno d’Oro?

Il Flicorno d’Oro è un concorso bandistico internazionalae a cui partecipano complessi bandistici dilettanti, suddivisi in categorie e giudicati da personalità del panorama musicale e bandistico internazionale.

Possono partecipare musicisti professionisti?

Al concorso possono partecipare tutte le bande non professionali senza limite nel numero dei musicisti che le compongono.
Ogni banda può avvalersi di un numero di musicisti professionisti non superiore al 10% dell’organico effettivo. Per musicisti professionisti si intendono: insegnanti di Conservatorio o Scuola di musica pareggiata, orchestrali di ruolo o con contratto di almeno 12 mesi presso una banda o un’orchestra professionale.

Cos’è la Categoria Libera?

La Categoria Libera è una categoria fuori concorso dedicata alle bande che, pur non volendo prendere parte alla competizione, desiderano avvicinarsi alla realtà del concorso, confrontarsi e ricevere importanti valutazioni sul proprio livello musicale e artistico.
Chi si iscrive in questa categoria non porta alcun brano d’obbligo ma due brani a libera scelta, non concorre all’assegnazione di alcun premio, non rientra nella classifica del concorso; riceve un attestato di partecipazione, una valutazione scritta che tiene conto dei parametri di giudizio del concorso e un giudizio di assegnazione attraverso il quale le bande possono riconoscere il loro livello in riferimento alle sei categorie del Flicorno d’Oro.

Quali sono i costi di partecipazione e le modalità di pagamento?

La quota di iscrizione per ogni banda partecipante al concorso e per la categoria libera è di Euro 270,00 e non comprende le partiture dei brani a libera scelta che sono a carico della banda stessa; la quota deve essere inviata a mezzo assegno, pagamento on-line o vaglia postale a Flicorno d’Oro – Viale della Liberazione 7 – C.P. 54 – 38066 RIVA DEL GARDA (TN) entro il termine indicato nel regolamento.

Ci sono premi in palio?

Sì, sono previsti premi per ogni categoria in concorso.
Per ogni categoria è prevista la compilazione di una classifica in base al punteggio. Ai primi tre classificati di categoria sono assegnati strumenti musicali della Yamaha Music Europe (-> vai al dettaglio dei PREMI). La giuria può riservarsi di non assegnare alcuni premi se i vincitori non dovessero raggiungere un punteggio adeguato.
Alla banda che avrà raggiunto il massimo punteggio superiore a 90/100 sarà assegnato il Trofeo Flicorno d’Oro.
A tutte le bande partecipanti sarà consegnato un diploma di partecipazione.

Quando vengono annunciati i risultati del concorso?

I risultati del concorso vengono annunciati al termine dell’esibizione di tutti i concorrenti, durante la cerimonia di premiazione.

Un direttore può dirigere più bande?

Uno stesso direttore può dirigere​ ​fino a due bande purché iscritte in due categorie diverse.

È necessario essere presenti alla cerimonia di premiazione?

Durante la cerimonia di premiazione è richiesta la presenza di almeno un rappresentante per ogni banda partecipante, al quale verranno consegnati il diploma di partecipazione e la scheda con i punteggi, più eventuali premi e trofei. Qualora non si presentasse nessuno a ritirare il materiale, esso verrà spedito alla banda con spese di spedizione a carico della banda stessa.

Un musicista può suonare in due o più bande?

Un musicista può suonare in due o più bande che partecipano al concorso in categorie diverse. Non è possibile suonare in due bande che partecipano al concorso nella stessa categoria.

L’entrata in sala è a pagamento?

Sì, per assistere alle prove di concorso è necessario acquistare il biglietto direttamente all’entrata della sala.
Hanno diritto al biglietto omaggio coloro che prenotano il soggiorno tramite l’agenzia Rivatour (-> scopri di più sulle proposte di SOGGIORNO).

Ci sono hotel convenzionati?

In occasione del Flicorno d’Oro l’agenzia Rivatour propone dei convenienti pacchetti di soggiorno in hotel convenzionati. (-> vai ai PACCHETTI DI SOGGIORNO)
Nel pacchetto di soggiorno è compreso il pass per assistere gratuitamente a tutte le prove di concorso.
Le bande partecipanti che prenotano tramite l’agenzia Rivatour inoltre hanno la possibilità di prenotare gratuitamente la sala prove per due ore (secondo la disponibilità della stessa, quindi conviene prenotarla in anticipo!)

Quali sono i termini per l’iscrizione?

Le iscrizioni devono pervenire entro il 31 ottobre 2018.
L’ammissione al concorso è subordinata al giudizio insindacabile della Direzione artistica. La conferma dell’avvenuta iscrizione sarà comunicata per iscritto entro il 28 gennaio 2018. In caso di non accettazione la quota di iscrizione sarà restituita integralmente.

In cosa consiste il concorso?

Le bande che partecipano al concorso devono eseguire il brano d’obbligo (-> vai ai BRANI D’OBBLIGO) della categoria prescelta su partitura originale non fotocopiata e un brano selezionato dalla lista dei brani a libera scelta della categoria in cui si intende partecipare (-> vai ai BRANI A LIBERA SCELTA).
È possibile eseguire un breve brano di riscaldamento fuori concorso della durata massima di 2 minuti.
L’ordine di esecuzione dei brani è:
- eventuale brano di riscaldamento di max 2 minuti
- brano d’obbligo
- brano a libera scelta.
Nel caso in cui si volesse variare l’ordine di esecuzione è necessario presentare una richiesta scritta a info@flicornodoro.it.

È possibile presentare un brano a libera scelta di una categoria diversa?

La Direzione Artistica consiglia di partecipare con i brani corrispondenti alla categoria scelta. È comunque possibile sottoporre per iscritto alla Direzione Artistica la richiesta di partecipare con un brano della categoria direttamente superiore.

È possibile portare un brano a libera scelta non presente nella lista pubblicata sul sito?

Sul sito è disponibile una lista di brani tra cui scegliere il brano libero (-> vai ai BRANI A LIBERA SCELTA). Qualora fosse desiderio di una banda eseguire un brano non presente nella lista, è possibile chiederne l’autorizzazione comunicando per iscritto (via mail a info@flicornodoro.it) titolo, autore ed editore del brano scelto. La proposta sarà sottoposta al giudizio della Direzione artisitica.

Una banda può scegliere la data della propria prova di concorso?

L’ordine di esecuzione verrà stabilito dalla Direzione artistica in base ad esigenze organizzative e comunicato per iscritto alle bande partecipanti.
In caso di esigenze particolari è possibile indicare al momento dell’iscrizione una preferenza sulla data in cui si desidera esibirsi. L’organizzazione provvederà a stilare un calendario tenendo conto delle esigenze di ognuno, non può però garantire che ogni richiesta venga rispettata. Il calendario stabilito dall’organizzazione è vincolante.

Qual è la durata consentita per l’esecuzione?

Per le bande iscritte nella categoria Eccellenza, il programma presentato, compresi il brano di riscaldamento e quello d’obbligo, non dovrà superare la durata massima di 45 minuti. La presenza sul palcoscenico è limitata a 50 minuti.
Per le bande iscritte nelle categorie Superiore e Prima, il programma presentato, compresi il brano di riscaldamento e quello d’obbligo, non dovrà superare la durata massima di 40 minuti. La presenza sul palcoscenico è limitata a 45 minuti.
Per le bande iscritte nelle categorie Seconda e Terza il programma presentato, compresi il brano di riscaldamento e quello d’obbligo, non dovrà superare la durata massima di 30 minuti. La presenza sul palcoscenico è limitata a 35 minuti.
È prevista una penalità per eccedenze di tempo.

In cosa consiste l’esecuzione per la Categoria Libera?

Le bande che partecipano nella Categoria Libera devono eseguire due brani a libera scelta su partitura originale, non fotocopiata. Almeno uno dei due brani deve essere un brano originale per banda. L’ordine di esecuzione deve essere comunicato per iscritto all’organizzazione.
È possibile inoltre eseguire anche un breve brano di riscaldamento della durata massima di 2 minuti.
Per queste bande il programma presentato, compresi l’eventuale brano di riscaldamento e i due brani a libera scelta, non dovrà superare la durata massima di 30 minuti. La presenza sul palcoscenico è limitata a 35 minuti.